Lieve calo delle domande di disoccupazione, aumento di quelle di mobilità

Secondo i dati dell’Inps resi noti pochi giorni fa, le ore di cassa integrazione autorizzate nel mese di febbraio sono state 79,2 milioni, ovvero 10,9% in meno rispetto a gennaio, in cui se ne erano registate pensate un po’, 88,9 milioni. Situazione non molto diversa se paragonate con febbraio 2012 dove le ore concesse erano state 82 milioni. Sul dato … Continua a leggere

2013: anno di nuovi rincari per le assicurazioni RC Auto

Le RC Auto italiane sono le più care d’Europa. Ad annunciarlo qualche giorno fa è stata l’autorità garante della concorrenza e del mercato, ovvero l’Antitrust. Secondo i dati forniti da quest’ultimo infatti sembrerebbe che i nostri concittadini ogni anno per l’assicurazione auto debbano sborsare cifre esorbitanti come 400 euro, ossia più del doppio rispetto a quanto pagato in Francia e … Continua a leggere

Le lettere per il rimborso dell’Imu inviate ai cittadini dal PDL

Sono passati solamente pochi mesi dall’ultima rata dell’Imu che già si sente parlare di un eventuale rimborso dello stesso.  Ebbene si perchè già da ieri molti cittadini si sono visti recapitare,presso la propria abitazione, una lettera sulla cui busta viene riportata la dicitura ” Avviso importante rimborso Imu 2012″.     L’ epistola, firmata dall’ex capo del governo Silvio Berlusconi, … Continua a leggere

Tares: la tassa che andrà a colpire soprattutto le tasche delle famiglie e le imprese

Una tra le tante imposte che più sicuramente hanno colpito il patrimonio di molte famiglie italiane, contribuendo così a farle crollare nel baratro della povertà relativa ma anche assoluta, è la Tares.   La Tares è l’imposta che già a partire dagli inizi del 2013 è andata a sostituire le vecchie Tarsu e Tia, ovvero in ordine la tassa sui rifiuti … Continua a leggere

Tre nuove tasse: ecco la Tares, la Tobin Tax e l’Ivie

Il 2013 per molte famiglie italiane non sarà certo diverso da quelli precedenti, anzi per molti aspetti sarà anche peggio, basti pensare ai nuovi rincari sulle bollette e alle nuove tasse introdotte con il nuovo anno.  Tra le nuove tasse possiamo trovare l’Ivie, la Tares ed infine la Tobin Tax. Queste tre nuove imposte oltre ovviamente a far sborsare più denaro … Continua a leggere

Diminuzione sul costo della bolletta del gas

Secondo quanto annunciato dall’ANSA, ovvero l’Autorità per l’energia, da aprile le bollette del gas subiranno un decremento grazie ai nuovi meccanismi che verranno introdotti. La stessa Autorità inoltre afferma che il decremento totale potrà far risparmiare a famiglie e piccoli consumatori fino a 90 euro ogni anno Lo scopo di tutto ciò è quello di spostare tutti i benefici che … Continua a leggere

La Tarsu nelle varie regioni d’Italia

Una tra le nuove tasse che più preoccupa gli italiani è senza ombra di dubbio la Tares, ovvero l’imposta che  a partire da aprile andrà a sostituire le vecchie Tia e Tarsu. Ancora la prima rata non è stata versata e già si incomincia a parlare dei gravi effetti negativi che ne potrebbero derivare dallo stesso pagamento. Infatti, secondo quanto … Continua a leggere

Come tutelarsi contro gli infortuni domestici

La grande crisi economica ha portato con sè molti problemi, tra questi vi è la disoccupazione femminile. Proprio per questo motivo moltissime donne sono costrette, anche loro malgrado, a svolgere l’attività di casalinga o casalingo, in quanto a discapito di quanto si possa immaginare sono molti anche gli uomini impiegati nelle faccende domestiche.  A tutela di queste persone è stata … Continua a leggere

Tares: la nuova tassa sui rifiuti

Con l’arrivo del nuovo anno sono sopraggiunte insieme ai numerosi rincari anche delle nuove tasse, una tra queste è la Tares. La Tares, il cui acronimo è Tributo comunale sui rifiuti e servizi, è la tassa che già a partire da aprile andrà a sostituire la Tarsu ( Tassa smaltimento rifiuti solidi urbani) e la Tia ( Tariffa di igiene urbana). … Continua a leggere

Le conseguenze della grande crisi economica

Sono ormai passati anni da quando la forte crisi economica si è abbattuta sul nostro paese, ma ancora oggi molte famiglie faticano a raggiungere la fine del mese con quei pochi soldi che si ritrovano e molte imprese falliscono a causa della mancanza di fondi. Questo ha provocato un aumento del numero di richieste di contributi ( come per esempio … Continua a leggere